18f83

Lo studio notatile si avvale delle ultime tecnologie per garantire un servizio rapido ed efficiente. Tutto il parco macchine, compresi server, nas di backup, etc.. viene rinnovato ogni 4 anni.

Lo studio secondario è collegato allo studio principale tramite connessione VPN in modo da garantire la stessa celerità nei servizi offerta nello studio principale.

Nel corso degli anni lo studio si è posto l’obbiettivo di dare un servizio al cliente che dia lustro al ruolo che un notaio deve ricoprire nello svolgimento della sua professione, e quindi il ruolo di GARANTE nella circolazione dei beni e nelle trattative, con la massima trasparenza e affidabilità. Tutto ciò unito alla celerità negli adempimenti da obbiettivo da raggiungere è diventato lo standard dello studio notarile Carlo Perri.

 

-=@=-

Atti di trasferimento immobili

Grazie all’introduzione della trasmissione dell’atto telematico conforme all’atto cartaceo ai fini della trascrizione nei Registri Immobiliari lo studio può assicurare ai clienti la trascrizione presso qualsiasi Agenzia delle Entrate – Ufficio del Territorio di tutta Italia entro 24 Ore dalla stipula del rogito notarile.

Quali sono i motivi per i quali lo studio tende a trascrivere l’atto notarile più celermente possibile? Semplicemente per garantire all’acquirente l’acquisto di un immobile libero da qualsiasi trascrizione o iscrizione pregiudizievole.

Molto spesso avviene che il venditore, nonostante sia a conoscenza di un’imminente iscrizione nei propri confronti di una formalità pregiudizievole, procede ugualmente alla stipula del rogito. Il notaio, se l’iscrizione pregiudizievole non è stata ancora effettuata, nonostante abbia aggiornato le visure pochi minuti prima della stipula, se non procede alla trascrizione con la massima celerità, corre il rischio che l’iscrizione sia effettuata dopo l’ultimo aggiornamento delle visure ma prima della trascrizione dell’atto da lui ricevuto. Di conseguenza, l’abitudine di trascrivere immediatamente qualsiasi atto, cosa che lo studio fa sin dal 2009, riduce al massimo i rischi per l’acquirente.

Nonostante che il notaio abbia 30 giorni per procedere alla trascrizione dell’atto notarile presso i Pubblici Registri Immobiliari, nonostante che la Cassazione abbia indicato in 3 giorni il termine entro il quale il notaio ragionevolmente possa procedere alla trascrizione con la massima diligenza, lo studio del notaio Carlo Perri, trascrive l’atto entro 24 ore evitando seri problemi all’acquirente.

Con questa condotta il “Terzo in Buona Fede” viene maggiormente tutelato e non corre il rischio di perdere l’immobile una volta corrisposto l’intero prezzo al venditore.

Il nostro studio, grazie alla nostra organizzazione nel gestire gli adempimenti, riesce a garantire al cliente la trascrizione dell’atto entro 24 ore dalla stipula portando i rischi di un’eventuale iscrizione pregiudizievole quasi a zero.

-=@=-

Mutui fondiari

Anche la celerità nell’iscrizione del mutuo nei Registri Immobiliari ha degli enormi vantaggi in confronto ad un espletamento dell’adempimento più lento.

A parte la considerazione che chiunque accenda un mutuo ha necessità di avere immediatamente le somme da lui richieste, quasi la totalità delle banche effettua l’erogazione solo dopo l’effettivo consolidamento dell’ipoteca concessa a garanzia del mutuo stesso, consolidamento che si verifica dopo 11 giorni dall’iscrizione nei Registri Immobiliari ed alla consegna della documentazione necessaria all’erogazione composta da copia esecutiva e relative certificazioni e copie.

Il nostro studio, procedendo il giorno seguente alla stipula, all’iscrizione dell’ipoteca, abbatte i tempi standard dell’erogazione, che normalmente vanno dai 30 ai 35 giorni, a soli 12 GIORNI dalla STIPULA.

-=@=-

Atti societari

Anche la celerità nell’iscrizione nel Registro Imprese tenuto presso la Camera di Commercio competente, porta notevoli vantaggi ai clienti.

Già con l’abolizione dell’Omologa Giudiziale i tempi di Iscrizione degli atti presso il Registro delle Imprese, si sono notevolmente ridotti. Inoltre con l’invio telematico delle pratiche si è reso possibile effettuare le relative iscrizioni con la massima celerità. Si consideri che dopo l’iscrizione della costituzione delle società di capitali, anche la cessione di quote acquista efficacia dal momento dell’iscrizione.

Qualche tempo fa la Camera di Commercio ha dichiarato, tra lo sceticismo generale, che con i mezzi odierni è possibile costituire una società e renderla operativa procedendo alla sua iscirizone nel Registro Imprese nello stesso giorno in cui è stata costituita. Lo studio del notaio Carlo Perri, anche grazie alla collaborazione della Camera di Commercio di Crotone, è riuscito a rendere realtà questa affermazione, più volte infatti si è riusciti su espressa richiesta del cliente a creare “una società in un giorno”, obbiettivo fino a qualche anno fa assolutamente irrealizzabile.